A fuoco la macchia mediterranea vicino la pineta: in fumo 8mila metri quadri di vegetazione

L’incendio divampato nei pressi del polmone verde di Petacciato Marina. In azione i vigili del fuoco. Ancora in corso di accertamento la causa del rogo

Ottomila metri quadri di macchia mediterranea andati in fumo con la viva preoccupazione che l’incendio potesse espandersi anche alla zona della pineta di Petacciato.

E’ stato solo il pronto intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Termoli ad evitare che l’incendio che si è sviluppato nella tarda mattinata di oggi, 5 aprile, potesse avere delle conseguenze ben più gravi. Anche al pari di quello accaduto l’estate scorsa a Campomarino.

Le fiamme sono divampate in una manciata di minuti quando erano da poco trascorse le 12.30 della mattinata di oggi, nella prima giornata di caldo primaverile che si riscontra in Molise.

Per cause ancora in corso di accertamento da parte degli uomini del 115, a prendere fuoco è stata la macchia mediterranea che si trova tra la spiaggia e la pineta di Petacciato Marina.

L’assenza di vento, però, ha impedito che le fiamme dipanassero velocemente verso l’area boschiva tra le più belle del basso Molise.

Sono al vaglio le cause dell’incendio e se, alla base, possa esserci o meno la mano dell’uomo.