Promuovere la didattica del linguaggio cinematografico, parte “Ciak… si impara”

Promuovere la didattica del linguaggio cinematografico, parte “Ciak… si impara”

Lunedì 12 dicembre alle ore 10.30 , presso l’auditorium dell’Istituto Comprensivo Brigida, verrà presentato il progetto “CIAK…SI IMPARA”, in relazione al bando “progetti di rilevanza territoriale” inserito nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione e Merito.
Il progetto, giunto quest’anno alla sua terza edizione, è stato selezionato tra tantissimi provenienti da tutta Italia. Attraverso la costituzione di una rete formata (da Apsi Molise APS ETS, ente proponente,) dai quattro Istituti Comprensivi di Termoli, di cui la Brigida è Capofila, dalla Scuola Paritaria Campolieti, dall’Associazione Molisecinema, dell’Archeoclub e dal Comune di Termoli, si vuole, ancora una volta, incidere sul territorio termolese per promuovere la didattica del linguaggio cinematografico considerata strumento innovativo ed efficace. Rispetto alle precedenti edizioni, la partecipazione è stata estesa anche agli alunni dell’Infanzia, esposti fin da piccoli al rischio di un accesso poco ragionato ai media e raramente coinvolti in questa tipologia di progetti . Le attività, calibrate in base all’età degli alunni, si svolgeranno durante l’anno scolastico 2022/2023. Gli interventi saranno suddivisi in tre moduli, ciascuno dedicato ad un obiettivo dell’Agenda 2030 Onu e rivolti ad un diverso ordine di scuola: “Fantasia” (obiettivo 14: “vita sott’acqua” per la Scuola dell’Infanzia); ”Luci della città” (obiettivo 11: “città e comunità sostenibile” per la Scuola Primaria) e “Professione reporter” (obiettivo 16: “pace, giustizia ed istituzioni solide” per la Secondaria di I Grado).
Ogni modulo prevede la visione guidata di film presso la sala cinematografica “Oddo” e la sala Cinema della Brigida, incontri di riflessione sulle tematiche trattate e attività laboratoriali con esperti di cinema. Il progetto coinvolge circa 600 alunni dai 4 ai 14 anni e 60 docenti impegnati anche in un percorso di formazione. Infine, parte dei finanziamenti ricevuti sarà destinata all’acquisto di attrezzature per la realizzazione di opere audiovisive in modo tale da garantire anche in futuro la continuità del progetto .
Alla conferenza stampa parteciperanno: la presidente di Apsi Molise, i Dirigenti degli Istituti Scolastici coinvolti , nonché i vari partner che illustreranno i loro contributi.
Interventi :

  • –  Francesco Paolo Marra, dirigente Istituto Comprensivo Brigida 

  • –  Adriana Viotti, presidente Apsi 

  • –  Maria Grazia D’onofrio,Tina De Michele, ideatrici del progetto 

  • –  Alessia Astorri docente formatore MIM. 

  • –  Federico Pommier Vincelli , presidente MoliseCinema 

  • –  Oscar De Lena, presidente ArcheoClub 

  • –  Luana Occhionero, Rosanna Scrascia, Marina Crema , Stefano Calvano, dirigenti delle 
scuole Partner 

  • –  rappresentanti Comune di Termoli